Torcetti di Lanzo Scelto Piemonte biscotti per bar e casa da 240gr. Visualizza ingrandito

Torcetti di Lanzo - Scelto Piemonte, conf. 240gr.

ART47

Nuovo prodotto

Dolce artigianale tipico delle Valli di Lanzo , friabile, e croccante, zuccherato in superficie.


Confezione:sacchetto trasparente


Ingredienti: Farina grano tenero  00, zucchero, burro, malto, lievito di birra, sale. Può contenere tracce di frutta a guscio, latte, sesamo soia e uova.

Fornitore: Scelto Piemonte

Confezione da 240gr.

Biscotti pre bar e uso casalingo

Maggiori dettagli

4,07 € tasse incl.

Dettagli

Nascono come «torchietti», per la loro forma attorcigliata, nel ’700, e ne parla tra l ’altro nell’800 anche Vialardi il cuoco di casa Savoia, che ne dà varie ricette.

Un tempo erano un dolce povero che si faceva con la pasta del pane, lo zucchero o il miele e si metteva a cuocere nei forni comuni dei paesi.

Era la gioia dei bambini e lo è rimasto fino ad oggi. Tipico della provincia di Torino, vede in Lanzo e Aglié i suoi centri di produzione più importanti, ma anche Biella vanta una tradizione.

La differenza sta nel fatto che quelli di Lanzo e di Aglié sono più sottili e caramellati, quelli di Biella più «cicciosi» e burrosi.

Ricetta: 500 gr. di farina, 1 pizzico di sale, 5 gr. di lievito naturale, 200 gr. di burro, zucchero.


Impastare la farina con il lievito naturale sciolto in un pò di acqua tiepida e con il sale. Unire un pò di acqua in modo da ottenere un impasto morbido; formare una palla e laciare l'impasto a riposare per circa un'ora sotto un tovagliolo, in modo che possa lievitare. Incorporare il burro, in precedenza ammorbidito, e lavorare l'impasto, lasciarlo quindi a riposar per un'altra ora. Tagliare l'impasto in pezzettini e stirarli fino ad ottenere delle specie di grissini, incrociare le punte in modo da dare la classica forma a goccia dei torcetti. Adagiare i dolcetti su una piastra precedentemente foderata con carta da forno, spruzzarli con zucchero leggermente inumidito e mettere in forno già caldo (190°C) per 15-20 minuti.


I "Turcèt ‘d Lans" sono tradizionalmente nati come dolci a base di pasta di pane, passati nello zucchero o nel miele e preparati nei forni comuni a legna del paese, ove un tempo tutte le famiglie portavano a cuocere il pane: generalmente venivano posti sulla bocca del forno, in attesa che questo fosse sufficientemente, caldo per infornare il pane. Con il passare del tempo il prodotto subì una trasformazione e da grosso torcetto di pane la dimensione si ridusse a circa la metà, la consistenza della pasta si fece più leggera (anche grazie alla farina meno grezza, al lievito, ma soprattutto all'introduzione del burro), la superficie divenne lucida attraverso la pennellatura con acqua e zucchero semolato.


Si modificò anche il modo di consumare i torcetti: dapprima erano destinati solo ai bambini (al tempo rara occasione di mangiare un dolce), poi si passò a presentarli a fine pasto nelle ricorrenze familiari (battesimi, matrimoni, ecc.), a volte accompagnati da panna montana (fioca) spruzzata di caffè d'orzo macinato o con lo zabaione.

Dal 1800 in poi i Torcetti di Lanzo divennero un vero prodotto di pasticceria.

Recensioni

Valutazione 
30/11/2015

fantastici questi torcetti!!

che buoni questi torcetti. Li ho provati a colazione con un tazzone di caffelatte ed erano davvero profumati e gustosi.
Grazie Scelto Piemonte.

    Scrivi una recensione!

    Scrivi una recensione

    Torcetti di Lanzo - Scelto Piemonte, conf. 240gr.

    Torcetti di Lanzo - Scelto Piemonte, conf. 240gr.

    Dolce artigianale tipico delle Valli di Lanzo , friabile, e croccante, zuccherato in superficie.


    Confezione:sacchetto trasparente


    Ingredienti: Farina grano tenero  00, zucchero, burro, malto, lievito di birra, sale. Può contenere tracce di frutta a guscio, latte, sesamo soia e uova.

    Fornitore: Scelto Piemonte

    Confezione da 240gr.

    Biscotti pre bar e uso casalingo